Al via lo Sportello Energia in Piemonte

Dopo il lancio del progetto Climaction e dei sportelli energia di Legambiente finalizzati ad informare cittadini e cittadine, ma anche Comuni e imprese su tutte le possibilità e le opportunità per ridurre il proprio impatto sul pianeta, riducendo, al contempo, costi in bolletta e migliorando la propria qualità di vita, lo scorso 12 aprile sono iniziate le attività dello Sportello Energia in Piemonte con un inaugurazione avvenuta all’interno del Forum Energia.

L’evento ha dato il via ad un lavoro interno all’interregionale di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta di mappatura delle sempre più emergenti forme di collaborazione territoriale attraverso creazione di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER), uno degli strumenti fondamentali per ottenere la giusta transizione energetica. Per Legambiente le Comunità Energetiche Rinnovabili, soprattutto se Solidali, superano la funzione del mero scambio energetico, trasformandosi in uno strumento di welfare strutturale in grado di eliminare le disparità sociali. Con questi obiettivi l’Associazione si pone l’obiettivo di stimolare e curare la nascita di tante C.E.R.S, anche di natura privata, affinché nascano quante più realtà di questo tipo proprio con l’obiettivo di intercettare e intervenire sui bisogni dei territori.

Dopo la costituzione nel dicembre 2020 della prima Comunità Energetica Rinnovabile Energy City Hall in Piemonte a Magliano Alpi (CN), sono molte le realtà che si stanno affacciando a questo nuovo modello di produzione e distribuzione dell’energia. Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, anche attraverso l’azione del neo nato Sportello Energia e grazie ai circoli locali, sta promuovendo diversi eventi di informazione e sensibilizzazione sulle CER. Tra questi quello realizzato dal Circolo Legambiente Dora Baltea lo scorso  29 aprile. Un momento di incontro e confronto con la cittadinanza proprio sulle modalità di funzionamento e sui vantaggi ambientali e sociali di una CER. Il coinvolgimento della popolazione è essenziale nel processo di realizzazione di una comunità energetica. Per questo si è avviato questo ciclo di incontri per presentare il progetto della CER del quartiere Bellavista di Ivrea (TO). AEG Cooperativa si sta adoperando per la realizzazione di un impianto fotovoltaico di 70 kWp, posto sul tetto di una scuola pubblica di proprieta comunale “Don Milani”, che potrà coinvolgere circa cinquanta famiglie.

Lo Sportello Energia ha il compito di guidare il territorio verso la completa transizione energetica ed ecologica, rendendo più consapevoli i cittadini della loro impronta e protagonisti del cambiamento attraverso la riduzione dei consumi e nuove modalità di autoproduzione da fonti rinnovabili.

Per sapere essere come ridurre il nostro impatto a partire dalla propria dimensione domestica, lo sportello è aperto lunedì dalle 14.00 alle 15.30, mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 e giovedì dalle 15.00 alle 18.00 in Via Maria Ausiliatrice 45 a Torino oppure via email all’indirizzo sportelloenergia@legambientepiemonte.it.

 

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    lifeclimaction.eu